Nuova legge sul dibattito pubblico: esperti a confronto al Forum PA 2018

Si parlerà anche di dibattito pubblico alla prossima edizione di FORUM PA 2018, evento di riferimento in materia di innovazione e modernizzazione della pubblica amministrazione in programma a Roma dal 22 al 24 maggio al Convention Center “La Nuvola”.

La nuova legge sul dibattito pubblico: che cos’è e come si applica: questo il titolo dell’appuntamento in programma martedì 22 maggio, dalle 9.30 alle 11.30 nella Sala 7, promosso da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione e coordinato dal Commissario di governo del Terzo Valico, Iolanda Romano, che sarà inoltre la moderatrice della tavola rotonda Il punto di vista delle amministrazioni aggiudicatrici.

Il 9 maggio è stato firmato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che - ai sensi dell’articolo 22 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 - introduce in Italia il dibattito pubblico per le grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevanza sociale, aventi impatto sull’ambiente, sulla città o sull’assetto del territorioe ne individua le tipologie e le soglie di intervento. 

Il dibattito pubblico si propone di ribaltare il modo in cui per decenni sono state progettate le grandi opere, anteponendo la conoscenza del contesto alla decisione sull’utilità dell’opera e diventa un passaggio obbligato per tutte le amministrazioni aggiudicatrici che intendono realizzare un’infrastruttura di una certa rilevanza.

Il seminario si propone dunque di presentare la nuova legge e di discuterla con un panel qualificato di esperti che hanno contribuito alla redazione del decreto e che saranno impegnati nella formazione delle competenze necessarie per applicarlo. 

Dopo il saluto di Valentina LostortoDocente SNA e coordinatrice del DIAP (Dipartimento Istituzioni, Autonomie e Politiche dello Sviluppo), Mauro Bonaretti, Capo di Gabinetto - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, introduce il tema Il Dibattito pubblico in Italia: l’importanza di un cambiamento culturale nelle amministrazioni aggiudicatrici. A seguire, Andrea Pillon, Consulente della Struttura tecnica di missione del Ministero delle Infrastrutture e AD di Avventura Urbana, entrerà nel dettaglio del Decreto attuativo del dibattito pubblico, mentre Pierluigi Coppola, Professore Associato di Trasporti dell’Università di Roma “Tor Vergata” ed esperto di Alta Consulenza - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, illustrerà Gli aspetti amministrativi della nuova legge in riferimento alla progettazione delle opere pubbliche. Toccherà poi ad Alberto Zito, Ordinario di diritto amministrativo nell'Università di Teramo e docente SNA di appalti e contratti pubblici, approfondire Le competenze per il dibattito pubblico: presentazione del nuovo corso di formazione della SNA.

Nella seconda parte della mattinata, la tavola rotonda Il punto di vista delle amministrazioni aggiudicatrici moderata dal Commissario Romano metterà a confronto Vittorio Bugli, Assessore Sistemi informativi, strutture tecnologiche, E-government, sviluppo della società dell'informazione - Regione Toscana, Irene Priolo, Assessore alla mobilità del Comune di Bologna e Ilaria Coppa, Responsabile Pianificazione Trasportistica, Aggiornamento e Classificazione della rete.

Per partecipare è necessario iscriversi tramite il sito forumpa2018