Via Chiaravagna: intervento in notturna per l’installazione della nuova passerella pedonale

Procedono i lavori di adeguamento del tratto sud della viabilità in via Chiaravagna, nel comune di Genova, con la posa della nuova passerella pedonale, che sostituirà quella metallica già presente. Per consentirne l’installazione, nella notte tra giovedì 25 e venerdì 26 ottobredalle 23.30 alle 5.30, sarà istituito un divieto temporaneo di transito veicolare lungo il tratto di via Chiaravagna compreso tra il viadotto ferroviario e l’accesso allo stabilimento Unicalce.

Durante l’interruzione veicolare notturna saranno garantiti il transito dei mezzi di soccorso e un servizio di trasporto su navetta per i cittadini e i residenti. Inoltre, compatibilmente con le esigenze di lavorazione, sarà consentito il transito pedonale regolato da movieri e istituito un presidio con veicoli di soccorso medico a monte e a valle della zona di intervento.  

I residenti che abitano a monte del tratto interessato e che dovessero recarsi alle proprie abitazioni nell’orario di chiusura della strada, dovranno lasciare le auto a valle dell’interruzione, in prossimità del ponte ferroviario di via Chiaravagna, dove verrà posizionata la passerella. Da lì saranno accompagnati a piedi da personale Cocivnella zona interdetta al transito fino a raggiungere la navetta che li condurrà a monte della chiusura, presso l'ingresso dello stabilimento Unicalce. 

Gli interventi di adeguamento della viabilità che corre lungo la Val Chiaravagna sono finalizzati a mitigare l’impatto del traffico di mezzi di cantiere del Terzo Valico e, in generale, a migliorare la viabilità locale a lavori conclusi.