QUALE FUTURO PER LA POLITICA DEI TRASPORTI NEL NUOVO QUADERNO SIPOTRA

L’associazione Sipotra - Società italiana di politica dei trasporti ha pubblicato il quaderno 1/2017 Quale futuro per la politica dei trasporti dopo il nuovo codice degli appalti, che raccoglie le relazioni presentate al convegno tenutosi a Roma il 14 dicembre 2016.

Il quaderno offre un’occasione di confronto su alcune novità introdotte dal nuovo codice degli appalti (Dl 18 aprile 2016, n. 50), connesse alla pianificazione e programmazione delle infrastrutture e dei trasporti. Va sottolineato che da dicembre a oggi il governo ha adottato una serie di disposizioni correttive e integrative del Codice, per cui i contenuti delle relazioni incluse nel quaderno riflettono il punto di vista degli autori rispetto allo stato della norma alla data del convegno.

I temi oggetto di approfondimento sono la pianificazione e la programmazione delle infrastrutture prioritarie per lo sviluppo del paese, compresi gli strumenti tecnici per le analisi dei fabbisogni e di convenienza economico-finanziaria e gli aspetti normativi legati alla gestione del transitorio, così come le novità introdotte dal Codice relative ai livelli della progettazione degli appalti e alla partecipazione di portatori di interessi nel processo decisionale attraverso il dibattito pubblico. Proprio al dibattito pubblico è dedicata la seconda parte del quaderno, con alcuni approfondimenti e la presentazione delle esperienze per il passante di Bologna e per l’accompagnamento alla realizzazione del Terzo Valico dei Giovi.

Contributi di: Daniela Anselmi, Luigi Bobbio, Agostino Cappelli, Pierluigi Coppola, Alessandro Delpiano, Anna Donati, Lucia Ferroni, Stefano Maiolo, Patrizia Malgieri, Marco Ponti, Piero Rubino, Iolanda Romano, Maria Rosa Vittadini, Roberto Zucchetti.

Scarica il Quaderno Sipotra 1/2017